LIBRO SESTO
Della tutela dei diritti
TITOLO III
Della responsabilità patrimoniale, delle cause di prelazione e della conservazione della garanzia patrimoniale
CAPO IV
Delle ipoteche
SEZIONE V
Dell'iscrizione e rinnovazione delle ipoteche
PARAGRAFO 2
Della rinnovazione

Art. 2850

Formalità per la rinnovazione
TESTO A FRONTE

I. Per ottenere la rinnovazione si presenta al conservatore una nota in doppio originale conforme a quella della precedente iscrizione, in cui si dichiari che s'intende rinnovare l'iscrizione originaria.

II. In luogo del titolo si può presentare la nota precedente.

III. Il conservatore deve osservare le disposizioni dell'articolo 2840.


GIURISPRUDENZA

Rinnovazione di iscrizione ipotecaria ex art. 2850 c.c. - Cambiale agraria - Presentazione al Conservatore della nota di iscrizione precedente e non dell’originale del titolo cambiario - Inidoneità..
Sebbene l’art. 2850 c.c. preveda come modalità alternativa per la rinnovazione dell’ipoteca, la presentazione al Conservatore, in luogo del titolo, della nota precedente, poiché l’annotazione del vincolo ipotecario su titolo di credito all’ordine (nel caso di specie cambiale agraria) ha natura costitutiva pure nei rapporti diretti fra le parti, anche quella della rinnovazione della iscrizione ipotecaria riveste la medesima natura, sicché deve ritenersi che siffatta formalità debba risultare dal titolo il cui originale deve dunque essere presentato al Conservatore non essendo sufficiente la presentazione della precedente nota di iscrizione. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata) Tribunale Mantova, 19 Ottobre 2012.