Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 22333 - pubb. 17/09/2019

Impugnazione della liquidazione del compenso al difensore di parte ammessa al patrocinio

Tribunale Verona, 21 Febbraio 2019. Est. Vaccari.


Opposizione ex art. 170 d.P.R 115/2002 avverso il rigetto della istanza di liquidazione di compenso per il difensore di parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato - Domanda di annullamento del provvedimento opposto senza una contestuale istanza di ammissione al gratuito patrocinio - Infondatezza



Va rigettata l’opposizione al decreto di rigetto della l’istanza di liquidazione del compenso per il difensore di parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato con la quale il ricorrente si sia limitato a chiedere l’annullamento del provvedimento opposto, senza avanzare anche domanda di ammissione al patrocinio a spese dello Stato.
In mancanza di essa infatti l’accoglimento dell’unica domanda svolta consisterebbe nell’accertamento dell’illegittimità del provvedimento opposto ma non determinerebbe indirettamente l’ammissione al beneficio che è stato negato al ricorrente dal giudice a quo e che il giudice dell’opposizione non potrebbe concedere perché violerebbe il principio di corrispondenza tra chiesto e pronunciato. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale