Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9293 - pubb. 17/07/2013

Notificazione dell'impugnazione nel domicilio eletto e trasferimento del procuratore

Tribunale Torino, 24 Aprile 2013. Est. Di Capua.


Impugnazione - Notificazione presso il domicilio dichiarato dalla parte - Esito negativo - Trasferimento del procuratore - Irrilevanza.



La notificazione presso il domicilio dichiarato dalla parte che abbia avuto esito negativo perché il procuratore si sia successivamente trasferito altrove non ha alcun effetto giuridico, dovendo la notificazione essere eseguita presso il procuratore all’indirizzo risultante dall’albo anche in assenza di rituale comunicazione del trasferimento. L’elezione di domicilio operata dalla parte presso il procuratore ha, infatti, solo la funzione di indicare lo studio del procuratore, sicché costituisce onere del notificante effettuare ricerche per individuare il luogo della notificazione. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale