Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10226 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Roma, 17 Marzo 2014. .


Fallimento – Opposizione allo stato passivo – Mancata produzione di copia autentica del provvedimento impugnato – Irrilevanza.



Nel giudizio di opposizione allo stato passivo la mancata produzione di copia autentica del provvedimento impugnato non costituisce causa di improcedibilità del giudizio, non trovando applicazione in materia la disciplina di cui all’art. 339 c.p.c., versandosi in un giudizio diverso da quello ordinario di cognizione e non potendo la predetta opposizione essere qualificata come un appello, pur avendo natura impugnatoria, nè essendo tale onere prescritto dall’art. 99 della legge fallimentare. (Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato