Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10343 - pubb. 30/04/2014

Continuità aziendale, Codice appalti e presupposti per il pagamento diretto dei crediti maturati dai subappaltatori e dai cottimisti

Tribunale Bologna, 17 Aprile 2014. Pres., est. Liccardo.


Concordato preventivo - Continuità aziendale - Codice appalti - Pagamento diretto dei subappaltatori e dei cottimisti.



L'articolo 118, commi 3 e 3 bis, Codice appalti mira a contemperare la disciplina degli appalti pubblici con la procedura concordataria soprattutto ove questa assicuri la regolazione della crisi attraverso la continuità aziendale. Pertanto, la facoltà per la stazione appaltante di provvedere, in condizioni di particolare urgenza, al pagamento diretto dei crediti maturati dai subappaltatori e dai cottimisti implica che la vicenda concordataria non impedisca il completamento delle opere. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Monica Callegari


Il testo integrale