Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13251 - pubb. 23/06/2014

Fallimento, vendita a termine o a rate, avvenuto trasferimento della proprietà e consegna del bene

Cassazione civile, sez. I, 26 Maggio 2000, n. 6952. Est. Nappi.


Fallimento - Vendita a termine o a rate - Avvenuto trasferimento della proprietà e consegna del bene - Art. 73 legge fall. - Applicabilità - Esclusione



Nell'ipotesi di vendita a rate e di successivo fallimento del compratore, l'art. 73 legge Fall. non è applicabile quando, in tale momento, il venditore abbia già trasferito la proprietà e consegnato la cosa all'acquirente; infatti, quando il contratto abbia già avuto esecuzione con il trasferimento della proprietà, il venditore in "bonis" può vantare soltanto un diritto di credito, da farsi valere esclusivamente con l'insinuazione al passivo fallimentare. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale