Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17475 - pubb. 15/06/2017

Opposizione a decreto ingiuntivo per la liquidazione del compenso in favore di avvocato, disciplina ex d.lgs. n. 150 del 2011 e forma dell'atto introduttivo

Cassazione civile, sez. VI, 10 Maggio 2017, n. 11479. Est. Giusti.


Avvocato - Onorari - Procedimento di liquidazione - Sommario - Giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo emesso per la liquidazione del compenso in favore di avvocato - Disciplina introdotta dal d.lgs. n. 150 del 2011 - Forma dell'atto introduttivo



L'opposizione, ex art. 645 c.p.c., al decreto ingiuntivo ottenuto dall'avvocato per prestazioni giudiziali è regolata dal rito sommario di cognizione ai sensi dell'art. 702-bis c.p.c., secondo quanto previsto dall'art. 14 del d.lgs. n. 150 del 2011, sicché il relativo atto introduttivo deve avere la forma del ricorso e non dell'atto di citazione. (massima ufficiale)


Il testo integrale