Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1754 - pubb. 12/06/2009

Esecuzione contro il condomino e notifica del titolo esecutivo

Tribunale Napoli, 11 Marzo 2009. Est. Pica.


Processo esecutivo – Notifica del titolo esecutivo – Decreto ingiuntivo – Deroga all’art. 479 c.p.c. – Condominio – Azione promossa in danno di singolo condomino – Notifica all’amministratore del decreto.



In caso di azione esecutiva promossa in danno di un singolo condomino sulla scorta di un decreto ingiuntivo emesso nei confronti del condominio, è applicabile il disposto di cui all’art. 654, comma 2, codice procedura civile, secondo cui, in deroga all’art. 479 codice procedura civile, ai fini dell’esecuzione, non occorre una nuova notificazione del decreto esecutivo purché il decreto ingiuntivo, anche se non in forma esecutiva, sia già stato notificato all’amministratore del condominio ai sensi dell’art. 643, comma 2, codice procedura civile e nel precetto si faccia menzione del provvedimento che ha disposto l’esecutorietà e dell’apposizione della formula. (Leonardo Pica) (riproduzione riservata)


Il testo integrale