Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1889 - pubb. 11/11/2009

Ordinanza pronunciata in udienza, contumacia e decorrenza del termine per il reclamo

Tribunale Pesaro, 08 Ottobre 2009. Pres., est. Perfetti.


Procedimento cautelare – Contumacia del convenuto – Provvedimento pronunciato in udienza – Reclamo – Decorrenza del termine.



Poiché ai sensi dell’art. 176 cod. proc. civ. le ordinanze pronunciate in udienza si ritengono conosciute dalle parti presenti e da quelle che devono comparirvi, il termine di quindici giorni di cui all’art. 669 terdecies cod. proc. civ. per la proposizione del reclamo contro i provvedimenti cautelari decorre dall’udienza ove il provvedimento è stato pronunciato e ciò anche nel caso in cui il convenuto che intende proporre il reclamo sia rimasto contumace. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale