Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2137 - pubb. 22/04/2010

Omessa indicazione del codice fiscale negli atti di causa e nullità

Tribunale Varese, 16 Aprile 2010. Est. Buffone.


Atto di citazione – Contenuto – Indicazione del codice fiscale della parte o di chi la rappresenta – Omissione – Violazione di carattere formale – Nullità processuale – Esclusione. (22/04/2010)



L’omessa indicazione del codice fiscale delle parti o di coloro che le rappresentano ed assistono non comporta alcuna nullità di carattere processuale in quanto non incide sui rapporti processuali; l’omissione potrà tutt’al più avere rilievo per l’applicazione delle sanzioni speciali di cui all’art. 13 d.p.r. 605/1973, tenendo tuttavia presente che le violazioni di carattere formale che non comportano evasione di imposta non sono più sanzionabili ex art. 10, comma 3, legge 27 luglio 2000, n. 212. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale