Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21577 - pubb. 02/05/2019

Domanda di ingiunzione contro il cliente e criterio speciale di competenza

Cassazione civile, sez. VI, 23 Marzo 2015, n. 5810. Est. Giusti.


Domanda di ingiunzione contro il cliente - Criterio speciale di competenza ex art. 637, terzo comma, cod. proc. civ. - Abrogazione ex art. 14 del d.lgs. n. 150 del 2011 - Esclusione - Conseguenze



In tema di domanda di ingiunzione dell'avvocato contro il cliente, il criterio speciale di competenza stabilito dall'art. 637, terzo comma, cod. proc. civ. non è stato abrogato dall'art. 14 del d.lgs. 1° settembre 2011, n. 150, sicché l'avvocato può ancora adire il giudice del luogo in cui ha sede il consiglio dell'ordine nel cui albo egli è iscritto al momento della proposizione del ricorso, nel qual caso tale giudice è anche competente a decidere sull'opposizione, ai sensi dell'art. 645 cod. proc. civ. (massima ufficiale)


Il testo integrale