Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21603 - pubb. 08/05/2019

Opposizione a decreto ingiuntivo e declaratoria di tardività dell'opposizione

Cassazione civile, sez. III, 30 Settembre 2016, n. 19388. Est. Frasca.


Individuazione del mezzo d'impugnazione - Opposizione a decreto ingiuntivo - Applicazione del rito ordinario in luogo di quello ex art. 702-bis c.p.c. - Declaratoria di tardività dell'opposizione - Impugnazione - Appello - Ragioni



Nella vigenza del d.lgs. n. 150 del 2011, nel caso di opposizione a decreto ingiuntivo emesso per prestazioni di avvocato davanti al giudice amministrativo, proposta con citazione anziché con ricorso ex art. 702-bis cod. proc. civ. (nella specie, ritenuto applicabile dal tribunale senza, però, farne conseguire il mutamento del rito), la sentenza con cui il giudice dichiari tardiva l'opposizione stessa, perché iscritta a ruolo oltre il termine, ex art. 641 cod. proc. civ., riferito al deposito del ricorso, decidendo tuttavia con rito ordinario, è impugnabile con appello e non ex art. 111 Cost. (massima ufficiale)


Il testo integrale