Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 22280 - pubb. 07/09/2019

Liquidazione degli emolumenti spettanti a più curatori fallimentari succedutisi nella carica

Cassazione civile, sez. VI, 26 Giugno 2018, n. 16739. Est. Bisogni.


Avvicendamento di più curatori nella carica - Enunciazione dei criteri di liquidazione e ripartizione del compenso - Necessità - Fattispecie



Il decreto di liquidazione degli emolumenti, spettanti a più curatori fallimentari succedutisi nella carica, deve contenere l'enunciazione dei criteri di quantificazione e ripartizione del compenso, in relazione alle attività rispettivamente svolte ed ai risultati conseguiti. (Nel caso di specie, la S.C. ha cassato con rinvio il decreto di liquidazione del compenso spettante a due curatori, succedutisi nella funzione, emesso dal tribunale senza l'indicazione dei criteri di calcolo adottati, nonchè privo di riferimento all'esame della documentazione rilevante nella procedura fallimentare, delle esplicazioni fornite dagli interessati e della eventuale relazione del giudice delegato). (massima ufficiale)


Il testo integrale