Diritto Bancario


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 3843 - pubb. 26/04/2011

Decreto del presidente del tribunale di nomina del notaio per il frazionamento dell'ipoteca ex art. 39 TUB, natura del provvedimento ed impugnazione

Appello Torino, 30 Marzo 2011. Rel. Stalla.


Condominio negli edifici - Diritto alla suddivisione del finanziamento in quote e delle altre frazionamento dell'ipoteca - Ricorso al presidente del tribunale ex art. 39 TUB - Natura contenziosa - Esclusione - Decreto di nomina del notaio - Natura decisoria - Esclusione.



Non ha natura decisoria e non è quindi impugnabile avanti la corte d’appello, il decreto con il quale il presidente del tribunale, su ricorso della parte, designa un notaio per la redazione dell'atto pubblico di frazionamento del mutuo e della corrispondente ipoteca. Nell'ipotesi in cui il contenuto del decreto in questione si discosti da quello tipico previsto dalla norma e contenga provvedimenti che incidano sulla posizione giuridica soggettiva delle parti interessate, il rimedio esperibile non potrà che essere il ricorso straordinario per cassazione ai sensi dell'articolo 111 Cost.. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Luciano Panzani


Il testo integrale