Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6579 - pubb. 10/10/2011

Mutuo fondiario e riduzione di ipoteca

Tribunale Ancona, 16 Luglio 2011. Est. Ausili.


Mutuo fondiario - Riduzione dell'ipoteca - Ammissibilità - Criteri e parametri.



In forza del combinato disposto degli articoli 39 e 38 del TUB, si può procedere alla riduzione dell'ipoteca iscritta a garanzia delle obbligazioni derivanti da mutuo fondiario quando rimane immutato o risulta più favorevole per la banca il rapporto "somma finanziata residua da restituire/valore dei beni che rimangono ipotecati" in forza del quale è stato concesso l'originario finanziamento, ovvero quando tale rapporto è comunque conforme a quello individuato dalla delibera CICR 22 aprile 1995, la quale ha stabilito che le banche possono concedere finanziamenti di credito fondiario per un ammontare massimo pari all'80% del valore dei beni immobili ipotecati. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Prof. Massimo Fabiani


Il testo integrale