Diritto della Famiglia e dei Minori


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8849 - pubb. 29/04/2013

Il decreto del tribunale di revisione delle disposizioni di scioglimento del matrimonio è immediatamente esecutivo

Cassazione Sez. Un. Civili, 26 Aprile 2013, n. 10064. Est. Ceccherini.


Famiglia - Decreto del tribunale di revisione delle disposizioni sullo scioglimento del matrimonio - Esecutività immediata - Sussistenza.



Il decreto pronunciato dal tribunale in materia di revisione delle disposizioni sui figli e sui contributi da corrispondere in caso di scioglimento e cessazione degli effetti del matrimonio, previsto dall’art. 9 della legge n. 898 del 1970, è immediatamente esecutivo, in conformità alla regola generale desumibile dall’art. 4 della stessa legge, che è incompatibile con la disposizione comune dell’art. 741 cod. proc. civ. in tema di procedimenti camerali, il quale subordina l’efficacia esecutiva al decorso del termine per la proposizione del reclamo.


Segnalazione della Dott.ssa Paola Castagnoli


Il testo integrale