Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2100 - pubb. 02/04/2010

ONLUS e inibitoria per atti di concorrenza sleale

Tribunale Treviso, 08 Marzo 2010. Est. Caterina Liberati.


ONLUS – Organizzazione non lucrativa – Oggetto dell’attività – Attività commerciale o industriale – Esclusione – Disciplina della concorrenza – Applicabilità – Esclusione – Fattispecie.



La disciplina della concorrenza non è applicabile all’attività svolta in via principale da una ONLUS, la quale non può avere come oggetto principale lo svolgimento di attività commerciale o industriale; nei confronti di tale tipo di enti non è pertanto applicabile la disciplina in tema di concorrenza sleale se non con riferimento ad attività connesse ed aventi carattere secondario ed accessorio allo scopo non lucrativo che le caratterizza. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario, art. 2598 c.c.


Il testo integrale